2 chiacchiere con Gianluca Mech

by • 8 Agosto 2020 • Live con ElenaComments (0)751

Due chiacchiere con @gianlucamech

oggi, direttamente dall’Hotel villa Casanova Lucca, ho avuto il piacere di parlare con @gianlucamech.

Abbiamo parlato del suo fantastico metodo #chetosi , portato avanti da una tradizione secolare, un processo di estrazione e mantenimento dei principi attivi di almeno 10 piante in forma liquida.

Grazie alle sue conoscenze sulla salute e il benessere del corpo, Gianluca Mech ricopre negli anni il ruolo di divulgatore scientifico delle più recenti scoperte e innovazioni in materia di nutrizione dietetica.

Vanta ben 26 pubblicazioni su autorevoli riviste scientifiche internazionali.

Abbiamo Parlato dell’importante tema dell’#obesitàinfantile , tema dove lui è referenza mondiale come certificato nel 2012 quando viene presentato un suo studio a Praga, durante la Conferenza internazionale di pediatria, dove viene dimostrata l’importanza di una dieta a basso indice glicemico per i bambini.

Potete trovarlo su #la7 con #robertacapua con #goodfood

View this post on Instagram

oggi, direttamente dall'Hotel villa Casanova Lucca, ho avuto il piacere di parlare con @gianlucamech. Nato a Montecchio Maggiore, provincia di Vicenza, Gianluca Mech è discendente di una famiglia che porta avanti la tradizione secolare del metodo Decottopia, un processo di estrazione e mantenimento dei principi attivi di almeno 10 piante in forma liquida. Gianluca entra presto nel mondo della fitoterapia, ad appena sei anni, quando segue il padre Giovanni in laboratorio. Si diploma all'Istituto tecnico commerciale e sceglie poi una laurea in Lettere. Nel 1987, appena maggiorenne, prende in mano le redini dell'azienda di famiglia. Grazie alle sue conoscenze sulla salute e il benessere del corpo, Gianluca Mech ricopre negli anni il ruolo di divulgatore scientifico delle più recenti scoperte e innovazioni in materia di nutrizione dietetica. Da anni impegnato nella promozione di ricerche scientifiche, vanta ben 26 pubblicazioni su autorevoli riviste scientifiche internazionali. Nel 2011 la Gianluca Mech Spa sigla una convenzione con l'Università di Padova per lo svolgimento dell'attività di ricerca nel campo della nutrizione e dell'esercizio fisico, con particolare riguardo verso le diete fito-chetogeniche. Nel 2012 viene pubblicato un suo studio sulla rivista internazionale Nutrients. Nel 2012 viene presentato uno studio a Praga, durante la Conferenza internazionale di pediatria, dove viene dimostrata l'importanza di una dieta a basso indice glicemico per i bambini. Nel 2016 Mech organizza presso la Regione Lombardia un incontro volto a sensibilizzare e informare l'opinione pubblica sulla prevenzione e gestione del diabete. Durante l'incontro è stato presentato uno studio condotto in collaborazione con il Mech-Lab, laboratorio di ricerca istituito presso il polo di Fisiologia del Dipartimento di Scienze Biomediche dell'Università di Padova. Nel 2017 Gianluca Mech scende in prima linea per sensibilizzare adulti e bambini sul tema dell'obesità, producendo un cortometraggio chiamato "Good Food". Si tratta di un docufilm dedicato alla dieta mediterranea, al quale partecipano anche Justine Mattera, Giorgio Colangeli e Salvatore Esposito #gianlucamech

A post shared by Elena Russo (@elenarusso.it) on

#gianlucamech #ElenaRusso #AttriceItaliana #tisanoreica #dipendenzepsicologiche #cibospazzatura #lucca #hotelvillacasanova #dieta #regimealimentare #dimagrire #dimegrirebene #obesitá

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 × quattro =