Elena Russo con abito rosa shocking di Monica Visone alla Villa di Livia a Pozzuoli

Abito rosa, sono due anni che va di moda

by • 27 aprile 2018 • FashionComments (0)144

L’abito rosa può diventare davvero un must have, un capo ottimo per ogni esigenza!

Un abito rosa per Villa di Livia, ma ricordate, a suo modo adatto anche ad altre esigenze

Cià Amiche e Cià Amici: quello di oggi è un abito rosa, impreziosito già di suo, va bene anche senza accessori.

All’interno di Villa di Livia a Pozzuoli, troviamo un’antichissima dimora nel cuore del famoso golfo. La villa risale infatti all’età dell’imperatore Ottaviano Augusto. Dalle foto potete vedere muri antichissimi, perfettamente mantenuti grazie ad un ottimo lavoro di restauro. Anche dove cammino ci sono dei vetri che, con la loro trasparenza, ti fanno vedere tutto il mondo di Quark. Una città sotterranea, una grande serie di reperti archeologici di immenso valore, che è infatti appartenuta alla storia degli antichi romani.

Elena Russo nel sotterraneo di Villa di Livia

Servizio fotografico Elena Russo Pozzuoli Villa di Livia 2018 fotografo Vittorio Carfagna

E ora… Outfit!

Quello che indosso oggi è un abito rosa shocking firmato Monica Visone di Nea Boutique di Pozzuoli. Ho scelto infatti questo abito di proposito, proprio per far risaltare le mura di questo antico tempio grazie al suo colore. Corto, largo e assolutamente comodo, adatto a svariate occasioni tra cui giornate fuoriporta o serate. Tra i principali dettagli presenta una manica larga a pipistrello in stile anni ’70 e un colletto rifinito con bordini dorati. A vostra discrezione, potete arricchirlo abbinando un solo gioiello come ho fatto io, che indosso un paio di orecchini lunghi, firmati Il Tempio di Afrodite, o un bracciale. Attenzione! Questi accessori li consiglio solo per grandi cerimonie.

Orecchini Il Tempio di Afrodite e abito rosa

Ora è il momento dei sandali

A completare l’outfit di oggi ci sono infine un paio di sandali Le Capresi, dove ho osato un collo e un tacco alto, per un tocco di seduzione in più.

Ringrazio inoltre il mio amico storico Giovanni Cavaliere e il proprietario di questa meravigliosa villa, Tobia Carannante, che assieme alla sua famiglia la gestisce con un personale altamente specializzato.

Spero che questo outfit vi sia piaciuto, lasciatemi un commento con i vostri pareri!

CiàCiàCià

Sandali Le Capresi, indossati da Elena Russo

Vestito NeaBoutique by Monica Visone

Scarpe Le Capresi

Orecchini Il Tempio di Afrodite

Location Pozzuoli

Organizzazione Giovanni Cavaliere

 

ALTRI CONSIGLI DA VEDERE

  1. Look Aria di Primavera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due × tre =