Cavatelli al ragù

by • 19 Aprile 2019 • FoodComments (0)153

Oggi vi propongo un primo piatto facilissimo da preparare ma veramente gustoso Cavatelli al ragù, come sempre preparato dalla mia amica Orietta’s Recipes!

Buona vita a tutti!

Ingredienti cavatelli:

  • 250 g di farina di grano duro (semola)
  • 250g di farina 00
  • 250ml di acqua calda (40/45/°)
  • 2cucchiai da tavola di olio evo
  • 10g.circa di sale

Ingredienti ragù:

  • 300g di tritato misto (maiale e vitello)
  • 1litro di passata di pomodoro
  • 1 cipolla bianca
  • 1carota
  • Olio evo q.b.
  • Sale q.b.

Procedimento cavatelli:

  1. Versate la farina sulla spianatoia, fate un buco al centro ed aggiungete una parte di acqua ed il sale, ed iniziate ad impastare (fig. 1);
  2. Aggiungete ora l’olio e la rimanente acqua poco alla volta (fig.2);
  3. Continuate ad impastare fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo (fig.3);
  4. Quindi copritelo è lasciatelo riposare per almeno 30′;
  5. A questo punto riprendete l’impasto ed iniziate a preparare i vostri cavatelli;
  6. Ricavate dall’impasto dei cilindri lunghi circa 15 cm e spessi 1cm, quindi tagliateli lunghi circa 1cm e facendo pressione su di essi con due dita date forma ai vostri cavatelli (fig.4);
  7. Proseguite fino ad esaurire l’impasto(fig. 5);

Procedimento ragù di carne:

  1. Tritate finemente le carote e la cipolla dopo averle pulite (fig.1);
  2. Versate l’olio nella pentola ed aggiungete le carote e li cipolle e fatele dorare a fuoco lento (fig.2);
  3. Aggiungete ora la carne tritata ed un pizzico di sale (fig.3);
  4. Lasciate cuocere rigirando spesso per circa 5′, quindi aggiungete la passata di pomodoro (fig.4);
  5. Aggiustate di sale e fate cuocere a fuoco lento per circa 2ore;
  6. Mettete ora sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata  portate a bollore versate i vostri cavatelli e lasciateli cuocere per 10′;
  7. Scolateli, conditeli con il ragù di carne e  se preferite aggiungete del peperoncino piccante, quindi serviteli molto caldi.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

17 − 7 =