Trucco cinematografico

Trucco cinematografico: Come imparare a truccarsi

by • 27 aprile 2017 • BeautyComments (0)230

Come fare un trucco cinematografico in pochi minuti? Ecco tutti i passi da seguire…per un make-up da star!

Cià Amiche, Cià amici oggi voglio parlarvi del trucco cinematografico.

Quante di voi amano truccarsi ma non trovano mai il tempo e il metodo giusto? Anche per me, care amiche, è cosi…sono sempre di fretta, tra un impegno e l’altro, non trovo mai il momento giusto da dedicare al Make up.
Ma l’altro giorno ero insieme alla mia carissima e bravissima amica Fill Conte, make-up artist cinematografica e televisiva, e tra una chiacchera e l’altra ci siam dette “Perchè non realizzare un tutorial, su come fare un trucco cinematografico, in pochi passaggi?”

Così abbiamo unito le nostre professioni, io come attrice e lei come truccatrice cinematografica e abbiamo dato via a questo piccolo corso dedicato a chi ama il Make up cinematografico con tantissimi consigli utili sulle giuste tecniche da utilizzare!

Siete pronte?
Mettetevi comode e iniziamo subito!

Partiamo da una buona base

Trucco cinematografico

Si inizia sempre da una buona base: La routine giornaliera della cura del viso , una pelle pulita aiuta a mantenere più a lungo il trucco, realizzata con un tonico come l’acqua di rose o un buon primer.
Io uso Giorgio Armani Fluid Master Primer che lascia la pelle levigata, liscia ma non unta!
Successivamente utilizziamo dei fondi della MKL, che Fill ha scoperto recentemente. Fa un mix finchè non trova la giusta nuance di colore. La vera prova è metterlo all’interno del polso perchè è lo stesso colore del nostro viso.
Se non si hanno problemi di macchie  e imperfezioni, meglio usare una BB cream, una crema leggera e colorata che dona un incarnato piacevole.
Altrimenti per il vostro make up cinematografico vi consiglio quello che uso io, il Couvrance di Avene compatto.

Trucco cinematografico pennello

Come illuminare il viso?

Il miglior pennello per il fondotinta deve essere sempre a lingua di gatto, morbido ma più spesso. Per il correttore viso viene usato uno più piccolo. Bisogna applicarlo sempre dall’interno del viso verso l’esterno. In questo modo entra nei pori e dopo va tolto tutto l’eccesso. Se ne mettiamo tanto avremmo il cosiddetto “effetto mascherone”.

Trucco cinematografico

Dopo tutto questo il trucco cinematografico va fissato: utilizziamo una cipria illuminante come la cipria Clinique così non stravolgiamo il colore scelto per la base. È importante praticare mosse leggere e continue sul viso, dopo aver scaldato la cipria tra la mano e il piumino togliendo tutto l’eccesso. Sulle palpebre picchiettate il piumino ancor meno che sul viso altrimenti l’ombretto che andrete a mettere non potrà “attaccarsi” alla superficie coperta di fondo.
Già dopo pochi passaggi, il trucco, dona al mio avviso un aspetto luminoso e uniforme!

Trucco cinematografico

 

Come truccarsi gli occhi?

Proseguiamo il nostro tutorial su come realizzare il trucco cinematografico con la make up artist Fill, che ci aiuterà a valorizzare al meglio il nostro sguardo partendo dalle sopracciglia.
Queste sono assai importanti perché sono la cornice dell’occhio. Studiare la linea è di vitale importanza per lo sguardo: non devono essere mai né troppo larghe né troppo strette ma devono essere di una giusta proporzione per valorizzare al meglio i nostri occhi.
E ora passiamo al trucco, con una matita marrone scuro si traccia una linea superiore molto vicino all’occhio. Se l’occhio va allungato si porta il colore più verso l’esterno. Invece se lo si vuole arrotondare andremo verso l’interno e verso l’alto. Fill ci consiglia di non usare mai la matita dritta ma di traverso. Si deve lavorare su entrambi gli occhi, un po’ di qua e un po’ di là perché il viso non è mai simmetrico.

come fare un trucco cinematografico

Stesa la matita si procede a sfumarla soprattutto vicino alle ciglia con un pennello fitto dalle setole piatte, corte, morbide e porose.
È sempre consigliato fare entrare bene il colore tra le ciglia. Fill su di me usa ombretti MAC sui toni molto caldi e molto tenui e realizza un trucco di tipo smokey.
Lo conoscete? Magari la prossima volta potremmo realizzare un altro piccolo tutorial proprio su questa tecnica di make up. Che ne dite?

trucco cinematografico ombretto mac

Trucco cinematografico per gli occhi

Finiamo con le ciglia

Io scelgo le ciglia finte intere Red Cherry ,non quelle a ciuffetti perchè da sola non le so utilizzare, nell’applicazione aspettare che la colla sia asciugata bene. Una volta appoggiate premere con un bastoncino d’arancio.
A breve dedicherò, sempre grazie ai consigli di Fill, un tutorial su come fissare le ciglia finte.

trucco cinematografico ciglia

Come truccare le labbra?

Per realizzare il trucco cinematografico per le labbra, Fill ha deciso di applicare un colore neutro che stia bene con lo smokey eye, la tecnica è semplicissima, non preoccupatevi, bisogna utilizzare un pennellino e seguire i contorni della propria bocca, il risultato
è meraviglioso, semplice e naturale, come piace a me!
Adoro la mia amica make up artist, proprio per questo, riesce a valorizzare i miei punti di forza senza esagerare e risultare troppo pesante.

Trucco cinematografico labbra

Ultimi passaggi del make up

Invece per valorizzare il viso bisogna utilizzare una terra scura dal sottotono freddo e un illuminante. Con un pennello a onda preleviamo la terra in polvere, la andiamo a stendere sul contorno della mascella, sotto lo zigomo e agli angoli del naso. Finite le ombre, si passa alla fase illuminante: il centro della fronte e il mento.

E come ultimo tocco, si passa al blush, che donerà al mio viso uno splendido colore….

e voilà…o’ trucco è fatto!

Vi piace?

Io e Fill vi ringraziamo e vi mandiamo un grande Cià Cià Cià e mi raccomando, aspettiamo le vostre foto con il trucco cinematografico che avete realizzato grazie ai nostri consigli!

trucco cinematografico

Make up Artist Fill Conte 

Per la base: Tonico Acqua Di Rose Primer Fluid Master Giorgio Armani

Fondi MKL Pelle di pesca liquido

BB Cream

Couvrance di Avene

Pennello Fondotinta SEPHORA

Cipria Clinique SEPHORA

Ombretti MAC

Ciglia Finte Red Cherry

Orecchini Cartier 

Fotografo Vittorio Carfagna 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

11 + diciotto =