Ristorante “Giro di Boa”

by • 14 novembre 2018 • TravelComments (0)43

Eccoci giunti al Giro di Boa a Otranto.

Cià Amiche Cià Amici vi consiglio se vi trovate a Otranto di andare in questo posto con vista sul mare

Il fondatore del GirodiBoa è Leonardo Giannotta

Leonardo nasce da una famiglia semplice e questo lo rende un uomo ad oggi, ancora molto umile, che conosce lo spirito di sacrificio. Nel Lontano 1984 prende in gestione il CoyntryClub di Otranto, centro sportivo, discoteche, centro congressi. All’epoca vi erano solo tre discoteca in tutto il Salento ed il Country Club faceva i numeri. Nel 1997 apre il giro di boa e dopo 21 anni eccoci qui a parlare di ristorante e mare.

Leonardo, instancabile lavoratore, eterno amico e uomo generoso.

Elia è il braccio destro di Leonardo, Bar tender è specializzato nella cura di erbe spontanee e di erbe aromatiche è veramente molto bravo, specializzato nella trasformazione di erbe aromatiche, crea dei liquori che sono buonissimi, con molte proprietà, il liquore più bevuto è ricco di effetti digestivi. Infatti hanno creato uno spazio che troverete su Instagram ‘ Il giardino sotto il naso

Grazie alla chef Domenica Maggiulli detta Mimma, puoi gustare dei piatti tipici, con il sapore del mare. Grazie a persone come Leonardo che ha creato IlGirodiBoa con l’aiuto di persone meravigliose, molto professionali, ma sopratutto che amano il propio lavoro, potete fare una sosta qui, dove il tempo si è fermato. Buona vita a tutti!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × 3 =