la canoa

Un Giorno in Canoa

by • 2 novembre 2018 • TravelComments (0)18

Cia amiche Cia amici, oggi vi voglio parlare di uno sport che a me piace molto, la canoa.

la canoa
La canoa non è semplice attività fisica ma è soprattutto un modo per stare a contatto con la natura, con il cielo, con il vento e con il mare. Quando sono su questo appoggio tubolare natante immersa nell’acqua, mi perdo nei pensieri stando a stretto contatto con la natura.
Per poter praticare questo sport è necessaria “la canoa” di tipo canadese, ossia la classica imbarcazione, ed una pagaia, che serve per spingere la canoa, tramite la forza delle braccia della parte superiore del corpo di chi la conduce.
A differenza dei suoi simili, come il kajak o la piroga, la canoa prevede una posizione a palla singola. La maggior parte delle canoe canadesi sono aperte e adatte alla navigazione sui grandi fiumi, ma hanno dei limiti, infatti essendo aperte non sono adatte a sfidare le grandi onde e le correnti mosse, come il mare di oggi di Terracina.
Anzi, oggi sarebbe stato più adatto il Surf.

un giorno in canoa
Vi confesso che è molto difficile pagaiare con un mare così, ma io amo le sfide e quindi mi sono messa in gioco, perché così rafforzo le braccia e lavoro di più con gli addominali!
La canoa “challenger” è molto comoda per gli spostamenti da casa al mare perché è gonfiabile. La canoa è un appoggio tubolare natante che immerso nell’acqua ti fa perdere nei pensieri a stretto contatto con la natura.

Vi consiglio di provare questo sport, il binomio perfetto tra allenamento fisico e meditazione nella natura: se amate l’aria aperta vi innamorerete anche voi!

Amiche ed Amici, vi auguro buone vacanze, se possibile in canoa!

un giorno in canoa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciannove + sette =