Zuppa di calamari con colatura di alici e dragoncello

by • 29 Novembre 2019 • FoodComments (0)37

Oggi la mia amica Orietta ci propone un secondo piatto perfetto per le feste che si avvicinano! Questa zuppa di calamari con colatura di alici e dragoncello, è semplicissima da preparare ma stupirà i vostri ospiti!

Buona vita a tutti!

Ingredienti per 4 persone:

  • 1kg di calamari 
  • 700g di pomodorini datterini gialli (da coltivazione idroponica)
  • 3 cucchiai circa di colatura di alici
  • Dragoncello in polvere q.b. 
  • Uno spicchio di aglio 
  • 2 cucchiaini di peperoncino in polvere
  • Noce moscata q.b.
  • Olio evo q.b. 
  • Sale q.b. 
  • Pepe nero q.b. 
  • Pane q.b.

Procedimento:

  1. Versate l’olio in una padella antiaderente, aggiungete l’aglio in camicia schiacciato e fate scaldare (fig.1);
  2. Unite ora circa 300 di pomodorini precedentemente divisi a metà (fig.2), aggiustate con un pizzico di sale  un po’ di pepe nero e fate cuocere a fiamma media per 5′;
  3. Frullate i restanti pomodori e versateli nella padella (fig.3);
  4. Lasciate cuocere per 10/12′;
  5. Pulite i calamari e tagliateli ad anelli larghi circa 1 cm, lavateli e metteteli a scolare, quindi uniteli ai pomodori nella padella (fig.4) 
  6. Cuocete per pochi minuti i vostri calamari ( circa 10′), aggiungete la noce moscata grattugiata, ancora un po’ di pepe nero la colatura di alici e un po’ di dragoncello;
  7. Assaggiate la zuppa prima di servirla e se necessario aggiungete ancora un po’ di colatura di alici;
  8. Servite la vostra zuppa di calamari molto calda con un po’ di dragoncello e del pane tostato al quale avrete aggiunto un po’ di olio evo e del pepe nero. 

Se vi è piaciuta questa ricetta vi consiglio la torta di scarola e castagne!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sei + 9 =